In evidenza Lavoro

Bricoman cambia nome e diventa Tecnomat

Bricoman Tecnomat

Bricoman Italia, catena specializzata in prodotti tecnici, di proprietà della multinazionale francese del bricolage e home improvement Gruppo Adeo, comunica il cambio del nome in Tecnomat

Bricoman cambia nome e diventa Tecnomatll cambio del nome ha come obiettivo il rafforzamento della identità del gruppo come riferimento nei MATeriali TECNici, e ribadire la specializzazione su prodotti per i professionisti ma in grado di soddisfare anche i privati.

Inoltre, con il lancio della nuova insegna, ci è stato appena comunicato un importante piano di sviluppo territoriale, che coinvolgerà sia quest’anno sia il prossimo futuro (dieci anni).  Attraverso queste azioni il retailer, che ha chiuso il 2021 con un fatturato di 1,5 miliardi di euro, mira a raggiungere i 4 miliardi di euro nel 2030.

Il progetto di renaming partità il 16 marzo, con l’inaugurazione del nuovo punto vendita Tecnomat di Assemini (Ca), che amplia e sostituisce lo storico negozio cagliaritano di Elmas, il primo a insegna Bricoman in Italia aperto nella medesima provincia 14 anni fa.

Il cambio insegna proseguirà poi in tutti gli altri punti di vendita, prevedendo l’ultimo cambio in agosto.

Lo sviluppo della rete di vendita Bricoman ha anche elaborato un importante programma di espansione territoriale che prevede, oltre al negozio di Assemini (Ca):

– 3 nuove aperture nel 2022, rispettivamente a: Ravenna, Rimini e Capodrise (Caserta);
– 12 nuovi punti di vendita nei prossimi tre anni su tutto il territorio nazionale, in primis Piemonte, Lazio, Lombardia, Sicilia;
– il raggiungimento di 40 negozi entro il 2024;
– il raggiungimento di 70 negozi entro il 2030.

L’operazione comporterà, già nei prossimi 3 anni, la creazione di 1.500 nuovi posti di lavoro, oltre all’indotto

Bricoman Italia in numeri

Bricoman Italia fa parte di Adeo, gruppo multilocale basato in Francia al primo posto in Europa e terzo al mondo nel mercato del miglioramento dell’habitat e del fai da te, operante in Italia con le insegne Leroy Merlin e Bricocenter. Con un fatturato 2021 di 1,5 miliardi di euro, Bricoman Italia conta 28 punti di vendita (parti a 245.733 mq di superficie complessiva), ed impiega 4.200 persone.

Fonte: Interiorissimi

Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.